Facilitazione della comunicazione e delle relazioni sociali

Facilitazione della comunicazione e delle relazioni sociali

Facilitazione della comunicazione e delle relazioni sociali. Educare – Educarsi alla relazione.
Corso su tre livelli

OBIETTIVI E FINALITA’ DEL CORSO:

Saper comunicare è importante e indispensabile per esprimersi bene, ed è alla base della buona riuscita delle relazioni, sia lavorative che personali. Chi di noi non ha mai provato la sensazione di essere stato male interpretato, o di non aver saputo esprimere il proprio pensiero in maniera chiara? E poi, sappiamo davvero ascoltare? Oppure confondiamo l’ascoltare con il sentire?
 
Attraverso questo corso, l’allievo acquisirà gli elementi fondamentali della comunicazione, sviluppando e potenziando le capacità comunicative efficaci. Particolare attenzione verrà dediacata alle tecniche attraverso le quali costruire e co-costruire relazioni efficaci, educandosi ed educando all’ascolto attraverso la condivisione di esperienze, idee, progetti e creatività.
 
Il corso si svolge su tre livelli successivi, differenti per didattica e sviluppo delle competenze dell’allievo.
 
Al termine del corso è previsto il rilascio di attestato di frequenza.

COSTI E CALENDARIO.

Il costo del corso è di 305 euro (250 euro + IVA). La formazione è di 2 ore settimanali per 12 settimane, ossia 24 ore totali.

INIZIO CORSO: 1 ottobre 2020. ISCRIZIONI SEMPRE APERTE

 

I DOCENTI

Stefania Catallo

Vive e lavora a Roma. Dal 2011 dirige il centro antiviolenza “Marie Anne Erize”, e si occupa di scrittura. Tiene corsi e seminari sul femminile, scrive per Periodico Italiano Magazine, Laici.it, Pressenza e altre testate on line. Ha pubblicato “Ecce Dominae!” (2012, Universitalia); “Sulla pelle delle donne” (2013, CentoAutori); “La memoria scomoda della guerra. Le Marocchinate” (2016, Universitalia); “Evviva, Marie Anne è viva!” (2018, Universitalia). Alcuni dei suoi testi hanno iscìpirato lavori teatrali. E’ Ambasciatrice del Telefono Rosa Frosinone-Ceccano. Nel 2019 ha ricevuto il Premio Orsello.

Alessio Papalini

Vive e lavora a Roma. Ha conseguito la laurea in scienze dell’educazione e della formazione con tesi sulle tecniche e prospettive di intervento motivazionale nei contesti educativi di formazione permanente. Appassionato di scienze umane, consegue successivamente Master in consulenza pedagogica nei contesti educativi di formazione permanente, realizzando la tesi sulla funzione del tutor online e le relative tecniche di intervento per agevolare processi di formazione in presenza e a distanza. Continua attualmente a formarsi in un’ottica di life long learning, promuovendo l’importanza di una educazione che riguardi tutta l’esistenza umana ( life long education). Si occupa di consulenza didattica e tutoring professionale.

I commenti sono chiusi