Tutti gli articoli di admin

Io mi narro. Laboratorio di narrazione

“La scrittura è la pittura della voce.”  Voltaire

La scrittura è uno dei primi atti che compiamo nella nostra vita. Dagli scarabocchi dell’infanzia alle prime parole, attraverso la scrittura descriviamo il mondo, viaggiamo con la fantasia, esprimiamo le nostre sensazioni e dipingiamo con la penna un quadro sempre diverso. Jerome Bruner la definisce come una peculiare modalità cognitiva di pensiero. La scrittura dimostra la nostra evoluzione personale: basta pensare che tenere un diario per diversi anni, e poi rileggerlo dall’inizio, ci da l’idea di quanti e quali cambiamenti sono accaduti e di quanto la nostra scrittura, evolvendosi e  diventando diversa, sia nell’uso delle parole che nella struttura delle frasi, parli profondamente di noi.

La narrazione diventa quindi il pennello col quale possiamo raccontarci, per arrivare ad un livello di autoconoscenza e autocoscienza che neanche immaginiamo.

Il corso trimestrale, attraverso l’uso di strumenti di facilitazione alla scrittura, è rivolto a coloro che vogliano sperimentarsi, raccontandosi e raccontando.

COSTI E CALENDARIO.

Il costo del corso è di 305 euro (250 euro + IVA). La formazione è di 2 ore settimanali per 12 settimane, ossia 24 ore totali.

INIZIO CORSO: 1 ottobre 2020. ISCRIZIONI SEMPRE APERTE

 

LA DOCENTE

Stefania Catallo

Vive e lavora a Roma. Dal 2011 dirige il centro antiviolenza “Marie Anne Erize”, e si occupa di scrittura. Tiene corsi e seminari sul femminile, scrive per Periodico Italiano Magazine, Laici.it, Pressenza e altre testate on line. Ha pubblicato “Ecce Dominae!” (2012, Universitalia); “Sulla pelle delle donne” (2013, CentoAutori); “La memoria scomoda della guerra. Le Marocchinate” (2016, Universitalia); “Evviva, Marie Anne è viva!” (2018, Universitalia). Alcuni dei suoi testi hanno iscìpirato lavori teatrali. E’ Ambasciatrice del Telefono Rosa Frosinone-Ceccano. Nel 2019 ha ricevuto il Premio Orsello.